Commenta

Tares, a Viadana
ritardi ma Penazzi:
“Saremo flessibili”

comune-viadana_ev

Da qualche giorno è in corso di consegna la TARES 2013 del Comune di Viadana; la scadenza è fissata per il periodo 1 dicembre-16 dicembre 2013  e  gli avvisi di pagamento, ormai spediti da alcune settimane, sono ancora in corso di recapito presso le famiglie e le attività viadanesi. A tale proposito, il Sindaco Giorgio Penazzi, rassicura: “Ci è stato garantito che nel corso di questa settimana tutti gli avvisi saranno consegnati ai rispettivi contribuenti ma, visto che il servizio postale sta procedendo al recapito con un certo ritardo, con gli uffici comunali si è concordato per una massima flessibilità e tolleranza sulla scadenze di versamento”.

I Contribuenti viadanesi avevano già ricevuto un primo acconto nel mese di maggio, calcolato sulla base della tassa rifiuti 2012;  con gli avvisi di dicembre vengono trasmesse le somme dovute a titolo di conguaglio, calcolato sulla base delle nuove tariffe TARES 2013 oltre la maggiorazione statale di 0,30 centesimi al mq. “Per quanto riguarda l’imposta comunale” prosegue Penazzi “l’Amministrazione Viadanese ha fatto tutto il possibile per contenere le differenze rispetto alla vecchia tassa mentre,  per quanto riguarda le somme destinate allo Stato, il Comune svolge un ruolo di mero esattore, non  avendo alcuna competenza e discrezionalità in merito. Importante novità sulle modalità di versamento che dovrà avvenire esclusivamente tramite modello F24”.

In ogni caso, un importante servizio informativo è stato predisposto per soddisfare le esigenze dei contribuenti, mettendo a disposizione diverse opzioni:

• l’Ufficio Tributi del Palazzo Municipale – Resp. Dott.ssa Nadia Mori –  tutte le mattine dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.30;

• lo sportello Tributi – sportello 7 presso l’URP Galleria Bedoli –  dal Lunedì al Venerdì dalle 9.00 alle 12.30 – il martedì anche il pomeriggio dalle 15.00 alle 17.00 – mentre il  giovedì è stata istituita la giornata del cittadino con orario continuato dalle 9.00 alle 18.00; in caso di grande affluenza è già previsto presso l’URP uno sportello tributi supplementare e – su richiesta – il ricevimento al sabato mattina;

• lo sportello virtuale TARES ON LINE sul sito www.comune.viadana.mn.it, per chi non potrà recarsi fisicamente presso gli uffici comunali e dove il contribuente potrà trovare tutte le informazioni generali sulla TARES, inoltrare le proprie richieste specifiche 24 ore su 24 ed ottenere relativa risposta ed interscambio documentale;

• l’indirizzo mail n.mori@comune.viadana.mn.it o PEC  tributi@pec.comune.viadana.mn.it

E’ inoltre attivo un servizio FAQ on line dove inoltrare quesiti generici e trovare le relative risposte a disposizione di tutti gli utenti per una consultazione pubblica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti