Commenta

Bigiano la scuola,
beccati perché uno
di loro si sente male

polo-romani-polizia-locale-ev

Nella foto, a sinistra l’ingresso del Polo Romani, a destra la sede casalese della Polizia locale

Bigiano la scuola, organizzando una mattinata in libertà ma uno di loro si sente male e, alla fine, i quattro compagni di classe vengono inesorabilmente beccati. E’ accaduto mercoledì mattina attorno alle ore 11 nella zona del centro commerciale Padano di Casalmaggiore.

Al di là dei risvolti abbastanza comici della vicenda, sono stati attimi di apprensione iniziale per i passanti che transitavano dalla strada Bassa per Vicomoscano, pochi metri più avanti rispetto al rottamatore Allegri: su questa via, che conduce al centro commerciale evitando il traffico della Sabbionetana, due automobilisti hanno visto i quattro ragazzi. Uno di loro era steso per terra e non stava affatto bene, circondato dai tre compagni (i ragazzi hanno 17 anni e frequentano una classe IV del Polo Scolastico Romani) che cercavano di aiutarlo.

I due automobilisti si sono premurati di contattare subito gli agenti della polizia locale che sono intervenuti sul posto: il ragazzo che si è sentito male, con conati di vomito, indossava soltanto un maglione e così, escludendo la causa etilica, può darsi che il giovane avesse patito un colpo di freddo. I quattro erano infatti usciti dal centro commerciale dopo una mattinata in libertà non giustificata. Purtroppo per loro il rientro a scuola non dev’essere stato dei più semplici: il ragazzo che si è sentito male è stato trasportato, con tanto di coperte, dal furgoncino della polizia locale, mentre gli altri tre sono rientrati a piedi. Per loro sarà sicuramente scattata una ramanzina da parte di preside e insegnanti. Anche se ovviamente l’importante è che non sia accaduto nulla di grave al 17enne malcapitato.

Giovanni Gardani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti