Commenta

Il presepe del Santuario
della Fontana si farà
con tre nuovi volontari

fontana-ev

Nella foto, particolari del Santuario della Madonna della Fontana

Si farà anche quest’anno il presepe al Santuario della Madonna della Fontana. Le incertezze degli ultimi momenti sono state superate grazie anche alla disponibilità di tre nuovi artigiani che sono già al lavoro per realizzare la grande opera.

Per l’indisponibilità dei precedenti artisti era messa in dubbio la possibilità di allestire il presepio anche per i tempi necessariamente lunghi che un’opera così grandiosa richiede. Ma il destino ha permesso di trovare tre nuovi volontari: Alberto Alquati di Casalmaggiore, Giuseppe Sarzi Sartori di Agoiolo e Paride Pasquali di Casteldidone. Quest’ultimo, che ha sempre costruito presepi nel suo paese, aveva un sogno nel cassetto: quello di farne uno proprio nel suggestivo ambiente del Santuario.

Un desiderio che quest’anno potrà realizzare. L’opera sta per essere allestita e sarà pronta alla volta di mercoledì. Nessuna cornice particolarmente elaborata perchè gli autori intendono creare l’ambientazione più naturale possibile, quella che si vede attorno a noi nella campagna circostante. Solo con un’atmosfera invernale e mistica in più.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti