Commenta

Pomì Casalmaggiore
al lavoro: nel mirino,
Openjobmetis Ornavasso

pomi-allenamento-ev

Tornata a muovere la classifica dopo il successo in quattro set sulla Banca di Forlì, la Pomì Casalmaggiore si è rimessa al lavoro da martedì per preparare la sfida esterna di domenica sul campo della Openjobmetis Ornavasso. Quella con la squadra dell’ex Guatelli non si è rivelata una gara facile, la resistenza delle ospiti è stata costante ed ha costretto Lipicer e compagne a mantenere alta la concentrazione sino all’ultima palla.

I tre punti conseguiti con le romagnole hanno permesso alle rosa di agganciare in classifica proprio la squadra di  Ornavasso a nove punti e di arricchire di ulteriore attesa una gara, quella appunto prevista sul campo di Castelletto Ticino, da sempre molto sentita. Ossolane e casalasche dai tempi della B1 hanno sempre duellato su più fronti, dalla Coppa al campionato con esiti differenti a seconda delle sfide. Indimenticabile il duello promozione in A2 della stagione 2010-2011 che vide le rosa allora allenate da Dario Tartari, superare Ornavasso nella semifinale play-off e conquistare la finalissima con San Casciano. L’occasione permise di riscattare la sconfitta nella finale di Coppa Italia che poche settimane prima a Verbania aveva visto prevalere le ragazze di Bellano in tre set.

La storia recente ci porta alla semifinale di ritorno di Coppa Italia della scorsa stagione quando la Pomì del neo tecnico Claudio Cesar Cuello ribaltò il 3 a 1 dell’andata superando a Viadana Loda e compagne in tre set e guadagnando il pass per la finale, ed infine alla finalissima play-off promozione per la A1 che arrise alle piemontesi.

In questa stagione ad interessi se ne aggiungono altri, la gara proporrà infatti tra le tante, la sfida tra le due registe della nazionale Noemi Signorile protagonista nelle fila di Ornavasso e Letizia Camera palleggiatrice della Pomì Casalmaggiore. Mister Beltrami sta curando nei minimi dettagli tutti i fondamentali consapevole che per superare Ornavasso serva una gara di elevata consistenza tecnica e tattica e le giocatrici stanno rispondendo al meglio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti