Commenta

Mariangela Albertoni
e i “Cuori solitari”: novità
da Chi l’ha visto?

albertoni_ev

Mercoledì sera alla Tv è ritornato alla ribalta il caso di Mariangela Albertoni. La donna originaria del Casalasco e scomparsa da Acquanegra sul Chiese ormai da nove mesi è stata al centro di un lungo servizio trasmesso su Rai 3 nella rubrica “Chi l’ha visto?”.

In studio insieme alla conduttrice Federica Sciarelli anche la sorella gemella di Mariangela, Anna oltre all’amica Olga. E’ stata proprio quest’ultima a rivelare che, guardando nel computer della donna scomparsa, avrebbe scoperto numerose amicizie maschili con cui Mariangela intratteneva rapporti di corrispondenza elettronica. Il sospetto adesso è che qualcuno con la quale era abituata a chattare sia venuto a prelevarla in macchina la stessa sera della scomparsa. “E’ uscita senza il telefonino e lasciando la porta aperta come se dovesse ritornare da un momento all’altro” ha detto ai microfoni della trasmissione la sorella Anna.

Altre tracce sul pc che potevano tornare utili all’indagine purtroppo sono state cancellate da ignoti. Un ristoratore del paese ha confermato di ricordare di aver intravisto una macchina nei pressi della casa della famiglia Albertoni ad Acquanegra. Una certa impressione hanno suscitato le immagini registrate da una telecamera di sicurezza, dove si vede Mariangela vestita di rosso che mette l’immondizia davanti a casa poco prima di sparire. Anche la vita sentimentale della donna è stata analizzata e portata alla luce attraverso la rivelazione di una delusione amorosa provata una trentina d’anni fa quando venne lasciata da un certo Enzo alla vigilia del matrimonio. Una donna le telefonò dicendole che era la moglie del suo innamorato e che si trovava in luna di miele con lui. In seguito a quella delusione Annamaria sarebbe caduta in una fortissima depressione rimanendo sempre da sola.

Salvo iscriversi recentemente alla rubrica “Cuori solitari”, usando il computer col nickname di “cucciolo” e specificando però di abitare a San Giorgio anziché ad Acquanegra. Un piccolo trucco che usano in tanti per non volersi fare identificare completamente. La speranza, rilanciata dalla trasmissione, è che adesso sulla spinta di questi nuovi elementi qualcuno possa chiamare e far sapere dove sia Mariangela e in che condizioni si trovi. Una speranza per i tanti amici che l’aspettano e soprattutto per i parenti, la sorella e la mamma anziana.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti