Commenta

Crisi epilettica, paura
all’istituto Grossi
di Viadana per 11enne

Ospedale-Oglio-Po-ev

Nella foto, l’ingresso del Pronto Soccorso dell’ospedale Oglio Po

VIADANA – Si è sentito male all’improvviso, all’interno della sua classe, durante una normale mattinata di scuola. Grande paura a Viadana, in via Vanoni, presso l’istituto comprensivo Grossi, per un bambino di soli 11 anni, che all’improvviso è caduto vittima di convulsioni, costringendo insegnanti e personale scolastico a contattare subito l’ambulanza.

Il bambino frequenta la quinta elementare a Viadana (l’istituto Grossi ospita anche le scuole medie sotto un’unica direzione didattica) e non sarebbe purtroppo nuovo a questi episodi: fortunatamente la freddezza degli adulti che gli erano vicini al momento della crisi epilettica (perché di questo si è trattato, stando alla diagnosi dei medici dell’ospedale Oglio Po) è stata fondamentale per fare in modo che la brutta esperienza si chiudesse nel migliore dei modi.

L’ambulanza è arrivata sul posto segnalando un codice rosso: in un secondo momento, e in particolare quando il ragazzino è arrivato all’ospedale Oglio Po per accertamenti, il codice è diventato giallo, indicando che le condizioni erano via via migliorate. Stante il caso davvero delicato e la situazione di salute del ragazzo, che purtroppo ha già manifestato altre volte questi episodi, l’11enne, raggiunto in ospedale dai genitori, è stato sottoposto alle cure del caso presso il nosocomio di Vicomoscano.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti