Commenta

Rugby Viadana,
servono i ‘leoni’
della ripresa a Grenoble

viadana-calvisano-ev

Nella foto, un momento dell’ultimo match allo ‘Zaffanella’

VIADANA – La settimana che riaccende i riflettori sulle sfide internazionali targate ERC, vede il Rugby Viadana ospitare sabato alle ore 14 l’FC Grenoble Rugby, formazione che milita nel Top 14 ed occupa attualmente la sesta posizione ad una sola lunghezza dalla corazzata Toulon. Nella gara d’andata i transalpini si imposero per 40 a 7, ma fa ben sperare il secondo tempo in cui i gialloneri non concessero nemmeno un calcio alla formazione di casa e si resero pericolosi più volte. Fu splendida, in quell’occasione la meta di Yakopo. Lo staff tecnico viadanese ha scelto il XV iniziale con Robertson estremo, Sintich e Amadasi alle ali, mentre Yakopo e Gilberto Pavan vanno a comporre la coppia di centri. All’apertura si schiera Sanchez con Khyam Apperley mediano di mischia. Il pacchetto degli avanti è formato da una terza linea dinamica con Pelizzari che si pone al centro mentre i due flanker scelti sono Andrea Denti e Moreschi. In seconda linea vanno Van Jaarsveld e Minari davanti ad una prima in cui fa il proprio esordio il pilone Ryan arrivato in settimana da Cork (Munster, formazione dei Dolphins). Insieme a lui completano il reparto il tallonatore Bigi e Cagna.

“E’ un periodo difficile per noi – spiega Antonio Zanichelli – e quindi questa sfida giunge puntuale per cercare quel riscatto che possa anche fungere da viatico per noi per il resto della stagione. Dobbiamo ricercare maggiore continuità di rendimento in qualche caso reso altalenante da infortuni  concentrati nello stesso reparto e con l’impossibilità di avere ricambi anche durante il match. Questo non vuole rappresentare un alibi, anzi dobbiamo sopperire alle assenze con ancora maggiore determinazione e con un approccio mentale che si pone sempre e contro qualsiasi avversario come unico obiettivo la vittoria, soprattutto allo Zaffanella”.

RUGBY VIADANA: Robertson; Sintich, Yakopo, G. Pavan; G. Amadasi, Sanchez, Kh. Apperley; Pelizzari, And. Denti, Moreschi; Van Jaarsveld, Minari (CAP); Cagna, Bigi, Ryan. A disposizione: Antonio Denti, Giulio Cenedese, Daniele Greco, Gonzalo Padrò, Mirko Monfrino, Giorgio Bronzini, Keanu Apperley, Riccardo Pavan.
Arbitro: Leo Colgan (Irlanda). Giudici di Linea: Paul Haycock (Irlanda) e Ken Imbusch (Irlanda).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti