Commenta

Unione “Foedus”:
a Spineda istruzioni
per l’uso ai cittadini

unione-foedus-ev

SPINEDA – Nei giorni scorsi i consigli comunali di Rivarolo Mantovano, Rivarolo del Re, Casteldidone e Spineda hanno deliberato di conferire all’Unione Lombarda dei comuni “Foedus” le sette funzioni fondamentali che, dal 1 gennaio 2014, sono esercitate in forma associata, compresa quella del personale. In merito è stata presentata anche una app per il collegamento diretto di tutti gli utenti dei vari servizi.

Per poter conoscere meglio la sequenza dell’operazione, recentemente presentata al Politecnico di Cremona dal sindaco di Spineda e vice presidente dell’Unione Davide Caleffi, è stata indetta una convocazione apposita della Commissione Affari Istituzionali della Provincia di Cremona, mercoledì prossimo, 15 gennaio, alle ore 10, presso la Sala Consiliare del municipio di Spineda.

Una seduta pubblica aperta alla cittadinanza. Parteciperanno alla seduta il vice presidente dell’ente Provincia di Cremona, nonché consigliere di minoranza a Casalmaggiore, Filippo Bongiovanni, la dottoressa Mara Pesaro, i membri della giunta e del consiglio oltre al segretario dell’Unione dei Comuni Lombardi “Foedus”.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti