Commenta

Carovana nomade a
Casalmaggiore: ‘sosta breve’
in via Vanoni

nomadi_ev

Nella foto, una delle ultime ‘tappe’ di carovane nomadi a Casalmaggiore

CASALMAGGIORE – Toccata e fuga di una carovana di nomadi venerdì mattina a Casalmaggiore, nei pressi della zona industriale, in via Vanoni, poco dopo lo stabilimento di Marcegaglia dove ormai sono solite far tappa diverse comitive senza fissa dimora. Con la differenza che stavolta non c’è stato bisogno del solito braccio di ferro con le forze dell’ordine: i nomadi se ne sono andati ancor prima che il sindaco di Casalmaggiore Claudio Silla firmasse l’ordinanza di sgombero.

Si trattava di otto macchine, metà delle quali con targa francese. A bordo e dentro le roulotte trainate dalle otto auto, vi erano donne, uomini e bambini dall’accento bresciano. Poco prima di mezzogiorno la lunga teoria di mezzi è ripartita con direzione Colorno, sotto la sorveglianza della Polizia locale casalasca.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti