Commenta

Pomì Volley, buon
test contro Bolzano
con vista Modena

beltrami-sirressi-ev

VIADANA – Sulla strada di avvicinamento verso il match di andata dei quarti di finale di Coppa Italia, la Pomì ha affrontato in amichevole la formazione di A2 della Volksbank Sudtirol Bolzano ottenendo un confortante successo per 4 a 0. Nel match con le altoatesine mister Beltrami opta nei primi due set per la formazione tipo con Camera al palleggio, Zago opposta, Lipicer e Gennari in banda e Stevanovic ed Aguirre al centro, Sirressi è il libero.

E’ subito gara vera anche perché le ospiti si rivelano  degne avversarie. La Pomì non appare comunque mai in seria difficoltà e i parziali di 8-3, 16-13, 21-13 lo certificano. Il secondo set è una sorta di fotocopia del primo con Papa e compagne che prima subiscono l’egemonia delle rosa al time-out tecnico avanti 12-8, quindi provano a riavvicinarsi arrivando a due lunghezze (16-14) per tornare a non reggere il nuovo allungo dettato da Zago e Lipicer. Il terzo set è sicuramente il più combattuto e spettacolare, Bacchi rileva Lipicer in zona quattro e la formazione casalasca sembra poter ripetere l’andazzo dei primi giochi. Il 5-2 tradisce l’ennesima padronanza rosa ma ben presto le ragazze di Bonafede trovano schemi e meccanismi di gioco più convincenti rispetto alla fase iniziale di gara. Papa bombarda da zona quattro, lancia Bolzano sul 7-7 e quindi al più quattro sul 14-10. Mister Beltrami decide di far rifiatare Camera inserendo Agrifoglio, la Pomì continua ad inseguire e solo a cavallo del ventesimo punto agguanta le avversarie. Entra in campo anche Olivotto per Aguirre. E’ un testa a testa continuo sino al 24-24 quando la Volksbank commette due errori sotto rete consegnando la vittoria alle rosa.

Nel quarto set si completa la rotazione nelle fila Pomì con Quiligotti per Sirressi e le varie Olivotto, Agrifoglio e Bacchi confermate in campo. Casalmaggiore impatta al meglio con il parziale, dai nove metri che giungono ottime indicazioni con cinque aces, uno di Bacchi e ben quattro di Grazietti che subentra a Zago e scava proprio col servizio un importante gap issando la squadra sul 9-3. Sembra un set senza storia ma Bolzano ritrova la forza per riportarsi sotto. Menghi, in attacco e a muro, dà il là alla risalita ospite coronata dal pari, 17-17 ed ingaggia il testa a testa con le casalasche. Serve un muro di Olivotto per staccare di due lunghezze (23-21) Bolzano che alla fine cede con onore 25-22. Per le ragazze di Beltrami un buon viatico verso il match di Coppa con Modena che sabato sarà di scena al  alle 20,30 al Pala Pomì di Viadana.

POMI’ CASALMAGGIORE 4

VOLKSBANK SUDTIROL BOLZANO 0

(25-17, 25-19, 26-24, 25-22)

Pomì: Bacchi 9, Olivotto 3, Sirressi (L), Gennari 15, Quiligotti (L), Aguirre 9, Agrifoglio, Lipicer 10, Camera 1, Zago 11, Stevanovic 14, Grazietti 6. All.: Beltrami-Bolzoni

Volksbank: Gioria 1, Gentili 2, Ceron 3, Cumino 3, Medaglioni (L), Papa 17, Bertolini, Menghi 10,  Fogagnolo 4, Porzio 11, Korobkova 7, Waldthaler. All.: Bonafede-Comper

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti