Commenta

Viadana, sì a variante
Pgt e alla mozione
sul ponte di barche

consiglio-comunale-viadana-ev

Nella foto, il consiglio comunale di venerdì

VIADANA – L’ultimo colpo di frusta, in un’astiosa seduta consiliare durata quattro ore, l’ha dato Simonetta Gialdi abbandonando l’aula subito dopo che la mozione di sfiducia al sindaco di Viadana Giorgio Penazzi era stata respinta. L’esponente dei ‘civici’ in sostanza ha dichiarato di abbandonare l’aula in quanto nauseata da un comportamento della maggioranza che aveva salvato il sindaco esprimendo in maniera compatta (tranne Cesarina Baracca che aveva votato no) un voto di astensione. Per un esponente della parte opposta invece la serata di venerdì aveva  rappresentato una grossa e positiva novità perchè per la prima volta si era assistito ad un’uniformità di opinioni all’interno di una maggioranza che sino ad allora aveva sempre assunto posizioni discordanti e contrapposte.

Punti di vista opinabili naturalmente. C’è però da ammettere che dopo la tempesta una certa calma è tornata in aula con la dimostrazione di senso di responsabilità da parte di Paolo Zanazzi e compagni. La compagine del Pd non in linea con la maggioranza, ha accolto comunque l’invito del presidente del consiglio Gabriele Oselini e della segretaria, sollecitati anche dal vicesindaco Dario Anzola rimanendo sino alle due per votare ed approvare i successivi punti quali la variante al Pgt per una zona residenziale in via Baghella, la convenzione per il riconoscimento ad uso pubblico di una strada ubicata nel quartiere “le Scuole” di Cogozzo, e la mozione relativa al Ponte di Torre d’Oglio attraverso la quale Christian Manfredi riteneva indispensabile informare la popolazione sugli interventi di messa in sicurezza del ponte medesimo. Non è stata votata invece la richiesta di ritiro della solidarietà al sindaco di Isola di Capo Rizzuto Caterina Girasole (coinvolta in vicende di mafia) presentata da Giovanni Cavatorta perchè nel frattempo il leghista se ne era andato a casa. Da segnalare la presenza in sala consiliare del senatore Luigi Gaetti del Movimento 5 Stelle.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti