Commenta

Lite in famiglia: donna
va dai carabinieri
e arriva anche il 118

caserma-cc-Casalma-da-sf-orizzontale-ev

Nella foto, la caserma dei Carabinieri di Casalmaggiore

CASALMAGGIORE – Una 39enne di origini marocchine si è presentata in caserma a Casalmaggiore, domenica intorno alle 15,30, denunciando di essere stata aggredita e minacciata dal compagno in seguito ad un litigio.

La donna non presentava lividi o particolari segni di maltrattamenti, ma dato il suo stato di agitazione gli uomini dell’Arma hanno deciso di chiedere l’intervento dei sanitari. Sul posto un’ambulanza della Padana Soccorso, che hanno trasportato la 39enne presso il pronto soccorso dell’ospedale Oglio Po di Vicomoscano. L’ambulanza è partita dalla caserma di via Cavour in codice verde, quindi la donna non era in gravi condizioni.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti