Commenta

Via Cairoli, tenta
la rapina a mano
armata al Compro Oro

compro-oro_ev

Nella foto il Compro Oro di via Cairoli e l’arrivo dei carabinieri

CASALMAGGIORE – Una rapina a mano armata è fallita martedì sera in un Compro oro di Casalmaggiore per merito degli strumenti di prevenzione. L’episodio, che è avvenuto con un’azione fulminea e che non ha fruttato alcun bottino, si è verificato poco dopo le 18,30 in via Cairoli a pochi passi dalla piazza centrale.

A quell’ora un giovane ha suonato alla porta per entrare nel negozio e appena dentro ha spianato una pistola nei confronti della impiegata che  si trovava dietro al banco protetta da un vetro antiproiettile (particolare che forse il malvivente non conosceva). Questo probabilmente ha disorientato il bandito solitario sorpreso anche dalla sirena dell’allarme che la donna istintivamente aveva messo in funzione premendo un pulsante col piede dietro il bancone. Lo sconosciuto ha immediatamente guadagnato la via d’uscita evitando di essere intrappolato dentro perché nell’entrare si era premurato, fingendo di allacciarsi una scarpa, di infilare la copia di un giornale nella porta che in tal modo è rimasta aperta.

Dopo poco sono arrivati i Carabinieri della locale Compagnia per raccogliere la testimonianza dell’impiegata sotto shock ma in grado di descrivere i lineamenti dell’uomo, che ha agito a volto scoperto che dovrebbe, dall’accento, risultare di nazionalità italiana.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti