Commenta

Infastidisce avventori
del mercato: foglio
di via per una rom

mercato_ev

Nella foto il mercato del sabato in piazza Garibaldi

CASALMAGGIORE – Chiedeva l’elemosina, come spesso accade, agli avventori e ai passanti che si trovavano sul listone di Casalmaggiore sabato mattina, durante il mercato settimanale, tradizionale luogo di incontro dei casalesi. Una scena già vista molte volte, ma questa volta la questuante, una donna rom, deve essere stata particolarmente insistente se è vero che si è reso necessario un provvedimento molto pesante.

Avvicinata da un paio di agenti della polizia locale di Casalmaggiore, infatti, la questuante è stata prima invitata a farla finita con quell’atteggiamento che stava infastidendo sia i potenziali clienti del mercato sia gli stessi venditori delle bancarelle. Poi, dato che il messaggio entrava da un orecchio ed usciva dall’altro, i due agenti sono passati alle maniere forti. Dopo un rapido consulto in comune hanno ottenuto e poi consegnato alla donna il foglio di via, ritenuto uno strumento di pubblica sicurezza e come tale richiedente l’ok da parte dell’amministrazione locale, senza passaggi ai “piani superiori”.

Non solo: per essere certi che la donna si allontanasse da Casalmaggiore, e nella fattispecie dal mercato cittadino, gli agenti si sono presi la briga di studiare i treni in partenza dalla città casalese, onde imbarcare, come si può facilmente presumere, la donna sul primo convoglio di passaggio dalla stazione ferroviaria di viale Mazzini.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti