Commenta

Irene Gardini,
antenna di pace
da Viadana allo Zambia

irene-gardini-ev

Nella foto, Irene Gardini

BELLAGUARDA (VIADANA) – La 26enne viadanese Irene Gardini è in procinto di partire per lo Zambia per un anno come volontario in servizio civile all’interno del progetto Caschi bianchi – Corpo Civile di Pace” con l’associazione Comunità Papa Giovanni XXIII. Una scelta dettata da motivazioni personali e non solo: “Ho voluto andare all’estero per il servizio civile perché avendo studiato antropologia avevo intenzione di fare un’esperienza sul campo. L’Africa mi sembrava il continente ideale. Sarò un’antenna, per far conoscere anche in Italia la realtà della cittadina dello Zambia, Andola, in cui sarò ospite di una famiglia”.

Irene è decisa e pronta per partire: sta finendo il mese di formazione e tra il 12 e 14 di marzo volerà in Zambia. “Rimarrò 11 mesi. Sarò con i volontari dell’associazione Comunità Papa Giovani XXIII con la quale ho già collaborato trovandomi bene. In Zambia lavorerò con ragazzi disabili. L’associazione ha inoltre progetti già avviati con fattorie, iniziative nutrizionali e per i bimbi di strada”.

Ma chi sono realmente i caschi bianchi? Sono giovani tra i 18 e i 29 anni impiegati da oltre 10 anni in missioni di promozione della pace, dei diritti umani, dello sviluppo e della cooperazione fra i popoli. Il progetto si fonda sull’eredità lasciata dagli obiettori di coscienza, nel percorso di costituzione dei corpi civili di pace, basati sui principi della difesa popolare nonviolenta all’estero, in situazioni di conflitto armato o di violenza strutturale e negazione dei diritti umani. Essi operano per la costruzione di una pace positiva, che non significa semplicemente assenza di conflitto. “Il casco bianco – spiega Irene Gardini – invia dall’estero reportage, articoli, interviste e diari, foto e video”. Documenti che verranno pubblicati sul sito www.antennedipace.org e su riviste e quotidiani interessati. Quest’anno con l’Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII è previsto l’invio di 47 volontari in: Cile, Brasile, Bolivia, Zambia, Albania, Croazia, Romania, Russia, Georgia, Bangladesh, Sri Lanka.

redazione@oglioponws.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti