Commenta

Maxi furto: rubati
occhiali per un valore
di 35mila euro

ottica-busi-ev

Nella foto, l’ingresso dell’esercizio

VICOBELLIGNANO (CASALMAGGIORE) – Ha aperto i battenti il 9 giugno scorso, in via D’Azeglio 1 a Vicobellignano di Casalmaggiore: l’Ottica Nuova Visione della dottoressa Silvia Busi e di Andrea Finotti, centro di contattologia avanzata, optometria e ottica, nella notte tra domenica e lunedì è stata presa di mira da alcuni malviventi. Almeno due, ripresi dalle telecamere di videosorveglianza ma col volto travisato da passamontagna. I ladri si sono introdotti all’interno dell’esercizio forzando la porta vetrata con un piede di porco. Una manovra che ha fatto scattare l’allarme ma non ha fatto desistere i malviventi dall’intento criminoso.

Con un’azione fulminea i due hanno arraffato gran parte dei molti modelli di occhiali posizionati sugli espositori, all’interno del centro ottico. Oggetti realizzati con materiale tecnico ed innovativo, per questo di grande valore. “Si tratta di circa 35mila euro di refurtiva”, spiega Silvia Busi, precisando che la stima è ancora approssimativa. “Sono stati spostati alcuni strumenti ottici dalle loro posizioni. Li abbiamo ritrovati in mezzo al negozio, ma in questo caso non abbiamo registrato particolari danni. Nel mirino dei ladri vi erano gli occhiali, soprattutto quelli da sole”.

Sul posto, nella notte, sono accorsi i Carabinieri della stazione di Casalmaggiore. “Probabilmente i ladri sono stati disturbati dal passaggio i alcuni ragazzi, quindi sono fuggiti per tempo”, racconta Silvia Busi, affranta per quanto accaduto. “Hanno preso tutto, lasciando solo quanto caduto per terra prima della fuga”. Il danno patrimoniale è ingente e coperto da assicurazione. In mattinata è stata sporta denuncia contro ignoti presso il comando dell’Arma di via Cavour. I filmati del circuito di videosorveglianza sono al vaglio dei Carabinieri di Casalmaggiore.

Simone Arrighi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti