Commenta

Bongiovanni, nuova
sede inaugurata
dall’assessore Fava

fava-bongiovanni-micolo_ev

Nella foto Fava e Bongiovanni all’inaugurazione della sede

CASALMAGGIORE – “Non lasciatevi condizionare dalle vecchie liturgie della politica che alla gente non interessano più”. E’ questo uno dei passaggi più incisivi espressi dall’assessore regionale Gianni Fava, arrivato a Casalmaggiore per appoggiare Filippo Bongiovanni quale candidato alla carica di sindaco di Casalmaggiore.

Fava ha sollecitato il candidato dell’area di centrodestra a portare avanti la sua freschezza, l’entusiasmo e la passione unita all’esperienza accumulata grazie ai diversi importanti ruoli ricoperti sinora sia a livello provinciale che locale. “Casalmaggiore sta vivendo un degrado che è sotto gli occhi di tutti, frutto di anni della stessa gestione amministrativa. Cerchiamo di uscire dall’isolamento guardando a quello che succede a Milano e nella Lombardia in genere e trovando il traino necessario” ha detto Fava.

Prima dell’assessore in Regione avevano parlato Marco Micolo, ex coordinatore del Pdl locale, e lo stesso Bongiovanni, spiegando il primo la validità di una alleanza così formata in grado di superare ogni concorrenza e l’altro ribadendo l’intenzione di impegnarsi e lavorare per la rinascita di Casalmaggiore. Anche Fabiano Penotti ha preso la parola per ribadire che a sostegno del candidato c’era anche Forza Italia (anche se su questo punto la recente nomina di Andrea Germani quale coordinatore locale dovrebbe avvicinare questo partito più a Orlando Ferroni, ma si vedrà). “Si è provveduto in questi anni ad una operazione di riempimento di Casalmaggiore credendo di fare una cosa ben fatta. Ma non è così: Casalmaggiore non sono i 15 mila residenti” ha spiegato Penotti ” dato che qui ci sono grossi problemi culturali che con una squadra coesa come questa potremo affrontare con una operazione di alta politica locale in grado di restituirci serenità e prosperità”. L’incontro è avvenuto nella nuova sede delle due liste che appoggiano Bongiovanni all’angolo di via Favagrossa dove è stato allestito un rinfresco dolce e salato con spumanti di qualità.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti