Commenta

Giovani leader crescono
a Casalmaggiore
grazie al Rotary

ryla-1-ev

Nella foto, il via ai lavori in Santa Chiara per il Ryla

CASALMAGGIORE – “Cercate prima di tutto di essere leader per voi stessi e poi nella società”: in sintesi è questo il messaggio rivolto alla trentina di giovani che giovedì pomeriggio hanno inaugurato i tre giorni di seminario a Casalmaggiore per il progetto Ryla 2014 (Rotary Youth Leadership Award). Un progetto che a Mantova già si tiene da anni sulla spinta del rotariano Renzo Cavicchiolo e adesso organizzato all’interno della Fondazione Santa Chiara di Casalmaggiore a cura dei quattro Rotary del territorio con la collaborazione del Rotaract Casalmaggiore Viadana Sabbioneta. I ragazzi partecipanti provengono dalle scuole superiori di Asola, Viadana e Casalmaggiore e per tre giorni, hanno dai 16 ai 18 anni e sino a sabato seguiranno incontri basati su diverse testimonianze: “Centro Velico, scuola di vita”, tenuto da Stefano Assandri, Alfio Poli, Massimo Mori e Fabrizio Cantini; “Essere giovani imprenditori oggi”, col professor Egidio Freddi; “Dentro la notizia” coi giornalisti Marco Bazzani, Letizia Frigerio e Vanni Raineri; “Volontariato e disabilità”, con Leo Vighini delegato Cip di Mantova; “Da extracomunitario ad atleta della nazionale italiana Fidal”, con Fausto Desalu Eseosa; “Tenacia, passione impegno, sogni” con Andrea Balestrieri.

I corsi poi saranno integrati dai docenti Roberto Bondavalli psicoterapeuta, Anna Sarzi Amadè psicologa, Cesare Beltrami insegnante di Scienze motorie e allenatore di Oreste Perri campione olimpico e attuale sindaco di Cremona. Un notevole impegno  per l’organizzazione dell’evento è spettata a Carlo Stassano. All’inaugurazione del seminario, oltre ai presidenti di quattro Rotary Club del distretto, c’era anche il governatore Anna Spalla e il sindaco di Casalmaggiore Claudio Silla col vice Luigi Borghesi insieme al presidente del consiglio comunale Calogero Tascarella. Il seminario si concluderà sabato con la consegna dei diplomi ai partecipanti. La cerimonia si è conclusa con la citazione del filosofo Seneca da parte del presidente Mario Fazzi rivolta ai giovani: “La fortuna non esiste sono i talenti che si incontrano con le opportunità”.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti