Commenta

I ‘leoni’ gialloneri
sfidano i Cavalieri per
continuare a correre

rugby-viadana-tifo-ev

VIADANA – Penultima chiamata per il Rugby Viadana, chiamato ad ottanta minuti decisivi contro Prato nella rincorsa ad un posto per le semifinali scudetto. Sabato pomeriggio, ore 17, allo stadio ‘Zaffanella’, i gialloneri si giocano una buona fetta di stagione. Grande rispetto del fattore campo nello scontro diretto, con due vittorie viadanesi in casa e tre successi toscani al Chersoni, nei cinque confronti diretti fin qui disputati. L’arbitro della sfida sarà Stefano Penné che ha arbitrato il Viadana l’ultima volta a Roma contro le Fiamme Oro. Punto di connessione che avvicina le due squadre riguarda l’ultima partita persa: entrambe si sono dovute inchinare alla Lazio che nei due match ha saputo annullare in campo la distanza di classifica e centrare due successi fondamentali per l’obiettivo salvezza.

Il Rugby Viadana si schiera in campo con: Gennari, Robertson, Pizarro, Sanchez, Sintich, Keanu Apperley, Bronzini, Padrò, Moreschi, Andrea Denti, Barbieri, Minari, Gilding, Bigi, Cenedese. A disposizione: Antonio Denti, Marchini, Cagna, Manuini, Pelizzari, Khyam Apperley, G. Amadasi, G. Pavan. Questi I Cavalieri annunciati per il Kick off dello Zaffanella: Falsaperla, Vezzosi, Majstorovic, VonGrumbkow, Souare, Patelli, Della Ratta, Bernini, Delnevo, Saccardo, Nifo, Gerosa, Coria Marchetti, Giovanchelli, Traorè. A disposizione: Lombardi, Lupetti, Devodier, Manganiello, Browne, Tenga, Biancotti.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti