Commenta

Festa dell’Ambiente:
successo per l’iniziativa
benefica di Spineda

spineda-festa-caleffi-torchio-ev

Nella foto, volontari e autorità alla Festa dell’Ambiente

SPINEDA – Tre giorni di piacevole aggregazione a Spineda per il consueto evento organizzato ogni anno dal sindaco Davide Caleffi. Intitolata “Festa dell’Ambiente” la manifestazione coinvolge ogni volta adulti e bambini per sensibilizzare la necessità del mantenimento dell’ordine e della pulizia sul nostro territorio finendo poi per assumere una finalità benefica con la raccolta di fondi da destinare alle missioni di Padre Bongiovanni. Molto suggestiva a tal proposito la Messa al campo officiata da don Ernesto Marciò all’aperto, domenica scorsa, seguita da giovani e adulti. Poi, l’evento dal puro carattere religioso iniziale, diventa una grande festa mondana con conviviali partecipatissime dove si può ballare e mangiare.

Dopo la pizza del venerdì, nelle due sere successive, sabato e domenica, sono stati serviti piatti di prelibato risotto seguito da cinghiale preparato con una ricetta segreta che ha conquistato anche i palati più raffinati. Mentre gli amanti del liscio hanno potuto ritornare in pista, dopo il letargo invernale, e mettere in mostra nuovamente le rispettive tecniche danzanti. Ciò che ha colpito, ancora una volta è stato l’impegno e la capacità di uno staff in cucina formato da semplici volontari tra cui gli stessi componenti la famiglia del sindaco Caleffi, instancabili nel cuocere, friggere, condire e poi portare direttamente il cibo in tavola sotto gli occhi dei commensali in ansiosa attesa.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti