Commenta

Karate, successo
per la due giorni
organizzata da Bushido

bushido-karate_ev

Nella foto la tribuna gremita della Baslenga domenica mattina

CASALMAGGIORE – Un evento di carattere regionale che però meritava probabilmente anche il palcoscenico nazionale: è stato un vero successo, a giudicare anche dalla tribuna affollatissima del Centro Sportivo Baslenga di Casalmaggiore, quello organizzato dal Bushido Karate Do, storica società di arti marziali sul suolo casalese, che ha sfornato talenti del calibro di Laura De Frenza, campionessa della nazionale italiana e già plurititolata a livello europeo.

Un evento spalmato su due giornate: al sabato di scena erano quattro categorie, ovvero gli Esordienti B e i Cadetti, entrambe declinate al maschile e al femminile. 83 atleti in tutto per 19 società presenti arrivate da tutta la Lombardia in un pomeriggio che ha messo in palio importanti qualificazioni per la fase nazionale.

Domenica mattina, invece, si è registrato il pienone: il 10° Trofeo Città di Casalmaggiore, nonché 4° tappa del circuito Csen Lombardia, non consegnava infatti allori particolari, ma era sponsorizzato dal circuito regionale per favorire l’approccio da parte dei bambini delle scuole materne ed elementari verso questo sport, troppo spesso considerato di nicchia o addirittura pericoloso, che in realtà si basa in primis su ferrea disciplina, autocontrollo e rispetto delle regole e dell’avversario. Esibizioni propedeutiche per i più giovani sono andate in scena per circa quattro ore con una tribuna assiepata e gremita da oltre 550 spettatori, tra genitori e appassionati di karate.

Una bella soddisfazione per il Maestro Alfonso Ventura e per tutti i karateki in erba che, saliti sul podio, hanno ricevuto una simbolica medaglie nientemeno che da Laura De Frenza, campionessa a livello internazionale.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti