Commenta

Incendio
in viale Mazzini
a Casalmaggiore

incendio-stazione-ev

Nella foto, l’intervento dei Vigili del Fuoco e il fumo che si propaga dal pianterreno

CASALMAGGIORE – Incendio in viale Mazzini, a Casalmaggiore, intorno alle ore 20 di martedì. Il rogo sarebbe scaturito da un corto circuito provocato da un caricabatterie stilo, che si trovava nella cantina al piano terra dell’abitazione al civico 52 ed era inserito in una presa di corrente elettrica. Da lì le fiamme hanno iniziato a propagarsi sul mobilio in legno del locale. L’incendio è divenuto più intenso quando il fuoco ha invaso alcune bombolette spray. Il rogo è rimasto circoscritto al locale cantina, senza danni ai residenti che abitano al primo piano dell’edificio. Tuttavia erano ben visibili colonne di fumo anche nei locali superiori.

Sul posto sono sopraggiunti una pattuglia dei Carabinieri di Casalmaggiore e una squadra dei Vigili del Fuoco di Viadana. Immediato l’intervento con gli idranti. L’abitazione, che è situata a poche decine di metri dalla stazione Fs di Casalmaggiore, potrebbe aver riportato danni strutturali al vaglio dei pompieri. Nei pressi dell’incendio si è creato uno capannello di curiosi, più che altro formato dai vicini di casa preoccupati dalla situazione.

Giovanni Gardani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti