Commenta

Non arriva il segnale,
sbarre giù al passaggio
a livello: 30′ di stop

sbarre-passaggio-livello_ev

Nella foto la coda formatasi al passaggio a livello

CASALMAGGIORE – Lunghissime code di auto si sono formate giovedì mattina al passaggio a livello di Casalmaggiore. Quando le sbarre restano abbassate dopo il transito del treno, sembra che il tempo non passi mai e la pazienza degli automobilisti pare non regga più nemmeno un minuto di attesa.

Ma di minuti giovedì mattina effettivamente ne sono passati parecchi (quasi mezzora, per la precisione), al punto che molti automobilisti hanno deciso di fare inversione di marcia e scegliersi percorsi alternativi. Tutto è accaduto attorno alle 9 dopo che il treno proveniente da Brescia e diretto a Parma è passato davanti agli occhi degli occupanti le macchine ferme dietro le sbarre. Sono stati fatti trascorrere i classici secondi di attesa dopodiché, visto che il transito continuava a rimanere bloccato, è iniziato il caratteristico concerto di clacson che non ha prodotto alcun effetto. Le sbarre sono rimaste chiuse ancora a lungo, sino a che qualcuno ha avvertito gli operatori che, da Cremona e Milano, hanno il compito di dare l’ordine e l’indicazione di abbassare e alzare le barriere sull’intero tragitto. Una dimenticanza che ha messo a dura prova la pazienza degli automobilisti di passaggio.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti