Commenta

Prosperi-Aroldi,
a Merano argento
per la canoa viadanese

prosperi-aroldi_ev

Nella foto Prosperi e Aroldi in azione a Merano

MERANO – Nell’ultimo weekend di maggio si sono svolti a Merano, nella splendida cornice del fiume Passirio, i campionati Italiani di Canoa Slalom delle categorie JUNIOR K1, C1,C2 individuale ed a squadre, che ha visto la partecipazione di decine di società del Nord e Centro Italia, e una schiera di oltre duecento atleti.

Anche questa volta l’A.S.D. Gruppo Canoe Viadana è stato splendido protagonista, piazzando la giovane coppia formata da Elia Prosperi e Geronimo Aroldi al secondo posto, ViceCampioni Italiani nella categoria C2 Canoa Categoria Junior Maschile, con una gara impeccabile da tutti i punti di vista (atletico, tecnico e tattico), dietro solo ai fortissimi atleti della squadra di Genova ma davanti ad altri agguerriti atleti provenienti da prestigiose e storiche scuole di Canoa (Bologna e Ferrara su tutte).

La prestazione degli atleti viadanesi è ancora più importante alla luce dei recenti infortuni subiti sia da Prosperi (stiramento ad una spalla), sia da Aroldi (taglio ad una gamba) che ne hanno condizionato le ultime settimane di allenamento, infortuni superati con ancora maggiore impegno e che addirittura li hanno caricati al punto giusto per la gara. La spedizione viadanese ha visto anche l’ottavo posto individuale per Elia Prosperi nella specialità C1, stesso risultato conseguito da Geronimo Aroldi nella specialità K1, categoria nella quale l’ultimo acquisto del ASD Gruppo Canoe Viadana, il parmigiano Lorenzo Cozzini – da pochi mesi a contatto con questa disciplina –  è arrivato al 18° posto.

Grazie a questi risultati sono stati premiati i mesi di fatica e di impegno profusi dagli allenatori Sergio Rosati e Omar Raiba, che con pazienza, dedizione, passione hanno seguito e cresciuto questi ragazzi come atleti e come uomini, oltre ai sacrifici dei genitori, che sono i loro primi tifosi, e giustamente molto orgogliosi del risultato ottenuto: in attesa dei prossimi, prestigiosi traguardi.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti