Commenta

Batte la testa
contro il muletto
Operaio in ospedale

sangio-saviola_ev

Nella foto l’ingresso della ditta Saviola con l’auto dei carabinieri dopo l’incidente

SAN GIOVANNI IN CROCE – Un infortunio sul lavoro fortunatamente più “scenografico”, per così dire, che grave, nonostante si sia rivelato pericoloso e doloroso: è quello che è capitato ad un operaio della ditta Saviola di San Giovanni in Croce, che produce formaggi e latticini, poco prima delle ore 17 di venerdì.

Stando ad una prima ricostruzione, l’uomo stava camminando in uno dei corridoi dell’azienda, quando è stato centrato da un muletto. In particolare l’operaio avrebbe subito un brutto colpo alla testa, riportando una ferita che ha sanguinato parecchio, destando preoccupazione tra i suoi colleghi. I sanitari del 118 sono intervenuti sul posto in codice giallo, portando l’uomo dell’ospedale di Vicomoscano, dove sono stati applicati tre punti di sutura per chiudere la ferita. Nulla di particolarmente grave insomma, mentre un addetto dell’Asl medicina del lavoro e i carabinieri di Scandolara Ravara sono rimasti a colloquio, come da prassi, con i dirigenti della ditta per ricostruire l’episodio.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti