Commenta

Si sente male in strada
e cade: in ospedale
signora 89enne

caduta-suolo_ev

Nella foto l’intervento dei soccorsi in via Cavour

CASALMAGGIORE – Ha barcollato per qualche metro, stando alla testimonianza di Alberto Guarneri, ex rappresentante dell’Ascom per Casalmaggiore che per primo l’ha soccorso, poi è caduta al suolo. Momenti concitati all’inizio di via Cavour, in pieno centro, poco dopo le 9.30 di venerdì mattina per il brutto episodio capitato a R. B., 89 anni, storica sarta di Casalmaggiore: l’anziana signora stava svolgendo alcune commissioni in via Cavour, quando s’è accasciata al suolo all’altezza del fornaio Diliddo.

Inizialmente si era pensato ad uno scivolone sul porfido, poi invece gli stessi medici del 118 intervenuti prontamente, oltre a Guarneri con la sua testimonianza, hanno pensato che la causa fosse piuttosto un malore, probabilmente un colpo di calore data anche l’età non certamente tenera. Sul posto anche un agente della polizia locale, che stava svolgendo il proprio servizio in piazza Garibaldi.

Fortunatamente la signora non ha battuto la testa e non avrebbe subito infortuni di alcun tipo: è sempre rimasta cosciente, per quanto un po’ stordita e sotto choc per il brutto episodio capitatole. L’89enne di Casalmaggiore, molto nota e ben voluta in città, è stata trasferita all’ospedale Oglio Po di Vicomoscano in codice verde, a indicare una gravità lieve.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti