Commenta

Desalu, il sogno
è realtà: convocato
agli Europei di Zurigo

desalu-foto-alquati_ev

Nella foto Fausto Desalu impegnato a Rovereto (foto Alquati)

CASALMAGGIORE – Adesso è ufficiale: Fausto Eseosa Desalu farà parte della spedizione azzurra di atletica leggera impegnata a Zurigo dal 12 al 17 agosto per gli Europei assoluti. Per il giovane cresciuto nell’Atletica Interflumina E’ Più Pomì, ora in forza alle Fiamme Gialle, è un sogno che si avvera, tutto sommato atteso ma ora finalmente certo.

La notizia è stata data dallo stesso Desalu tramite il proprio profilo Facebook con la frase esultante: “Ebbene sì, si corre a Zurigo”. Una soddisfazione enorme per Desalu e per il suo tecnico Giangiacomo Contini, per una convocazione, da parte del dt Massimo Magnani, che rappresenta un ulteriore grande passo nella carriera del giovanissimo atleta casalese. Una competizione, l’Europeo assoluto, che vale anche più dei Mondiali Juniores corsi da Desalu nel luglio 2013 a Barcellona.

Per Fausto peraltro una convocazione dal sapore particolare, perché benedetta anche dal presidente Fidal Alfio Giomi che ha applaudito la scelta di “ringiovanire la squadra azzurra” dal parte del direttore tecnico. Non solo: Desalu è anche il quinto più giovane della spedizione, il secondo tra gli uomini. Sono nati dopo di lui (che sulla carta d’identità reca la data del 19 febbraio 1994) solo Roberta Bruni (8 marzo 1994), Lorenzo Perini (22 luglio 1994), Sonia Malavisi (31 ottobre 1994) e Federica Del Buono (12 dicembre 1994).

In tutto sono stati convocati 45 uomini e 34 donne, o meglio questi sono i posti a disposizione: manca ancora qualche tassello in particolare per le staffette, sia maschili che femminile. E proprio nella staffetta 4×100 gareggerà Fausto, oltre che nei 200: nella staffetta il velocista di Casalmaggiore affiancherà Diego Marani, suo compagno alle Fiamme Gialle. Da definire gli altri due staffettisti, ma intanto Desalu c’è. E questa è la notizia che una città intera, e tutti i suoi tifosi, aspettavano. Una novità giunta nemmeno 24 ore dopo le due medaglie agli Italiani Assoluti: decisamente un periodo felice per Faustino.

Giovanni Gardani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti