Commenta

Festa a Villa Pasquali
col vescovo per le Figlie
di Maria Missionarie

vescovo-suore-villapasquali_ev

Nella foto due momenti della celebrazione

VILLA PASQUALI (SABBIONETA) – E’ arrivato anche il Vescovo di Cremona Mons. Dante Lafranconi alla cerimonia che si è svolta lunedì mattina a Villa Pasquali a conclusione del Capitolo delle suore “Figlie di Maria Missionarie”. L’ordine religioso, fondato da padre Giacinto Bianchi nella frazione sabbionetana, si è propagato in varie parti del Mondo ed è composto attualmente anche da figure che continuano un’esistenza laica, continuando la loro opera missionaria nei confronti dei bisognosi. Lunedì nella splendida chiesa di Villa Pasquali c’erano rappresentanze del Brasile, della Costa d’Avorio e del Sud Africa, che hanno accompagnato col canto e il battito delle mani alcuni passaggi liturgici.

A fianco del Vescovo, oltre al suo segretario don Flavio Meani, era presente l’ex parroco di Sabbioneta don Ennio Asinari, quello di Villa don Pietro Riccardi, l’attuale titolare della parrocchia don Samuele Riva e don Alberto Franzini del Duomo di Casalmaggiore. Durante l’omelia il Vescovo ha rivolto frasi di compiacimento verso l’opera svolta dalle suore missionarie, dicendo loro: “Il vostro servizio è strettamente aderente al desiderio di Dio. Voi “Figlie di Maria missionarie” avete fatto vostro quel desiderio del Signore di tenere stretta a se l’intera umanità, trasferendola nel vostro impegno di tutti i giorni nei confronti del mondo intero”. Alla cerimonia erano presenti anche i parenti più stretti del venerabile Padre Giacinto Bianchi missionario apostolico di cui è stata avviato il processo di beatificazione.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti