Commenta

Due incidenti
ravvicinati: paura
per cinque persone

incidente-agoiolo-2014-ev

Nella foto, la scena del duplice incidente di Agoiolo

AGOIOLO (CASALMAGGIORE) – Un incidente frontale ed un tamponamento hanno fatto temere il peggio ad Agoiolo, frazione di Casalmaggiore, dove intorno alle ore 12,50 di venerdì quattro auto e cinque persone sono rimaste coinvolte in due sinistri ravvicinati. Da chiarire la dinamica, al vaglio della Polizia Stradale di Casalmaggiore. Secondo le prime ricostruzioni, un’Audi A4 Sw con a bordo madre di 38 anni e figlia di 7, proveniente da Casalmaggiore, si è fermata all’incrocio tra la strada provinciale bassa e via Bobbio, arteria che fende l’abitato di Agoiolo. Alle spalle dell’auto pronta a svoltare a sinistra, è sopraggiunta un’Alfa Romeo 159 che ha tentato un sorpasso sull’incrocio finendo con lo scontrarsi frontalmente con una Opel Astra Sw proveniente da Martignana di Po e in marcia nella direzione opposta.

Uno schianto frontale violentissimo: i due conducenti dei mezzi, T. K. 23 anni di origini albanesi e residente a Martignana di Po al volante dell’Alfa, L. C. 40 anni di Scandolara Ravara alla guida dell’Opel, sono stati trasportati all’ospedale Oglio Po in codice giallo da due ambulanze della Padana Soccorso giunte sul posto. Contusioni multiple e 15 giorni di prognosi per il primo, escoriazioni in varie parti del corpo e 10 giorni di prognosi per il secondo.

Nello stesso momento in cui avveniva il frontale, una Opel Vectra Sw proveniente da Casalmaggiore ha tamponato l’Audi A4 ferma al centro della strada. Urto questo meno violento rispetto al primo ma che ha comunque fatto preoccupare i testimoni del sinistro: madre e figlia a bordo dell’Audi e l’autista dell’Opel Vectra sono rimasti illesi. Il bilancio è dunque di quattro auto incidentate, cinque persone coinvolte, due feriti di media gravità in ospedale e tanta paura.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti