Commenta

San Giovanni, nuovo
centro per il gruppo
Terza Primavera

casa-riposo-vidoni_ev

Nella foto due momenti dell’inaugurazione

SAN GIOVANNI IN CROCE – Il gruppo Terza Primavera ha una nuova casa. Lunedì pomeriggio si è svolta la cerimonia del taglio del nastro della sala ex teatrino che si trova nel complesso Vidoni. Prima del taglio, il sindaco Pierguido Asinari ha scoperto la targa d’ingresso del centro, che riporta la denominazione “Sala Vidoni”.

E’ la terza destinazione che trova posto nell’area del complesso Vidoni, oggetto di contributo regionale e la cui ristrutturazione si concluse nel 2009: già vi trovano spazio la Biblioteca e l’asilo nido, oltre a 14 appartamenti privati. Il bel cortile esterno, chiuso al traffico delle auto, potrà essere utilizzato nei mesi caldi con la posa di gazebo. Lo ha auspicato il sindaco, che ha anche ringraziato le due componenti della Biblioteca comunale presenti: la responsabile Francesca Lenti e Laura Nardi. «Spero – ha aggiunto Pierguido Asinari – che nascano progetti dalla collaborazione tra Terza Primavera e Biblioteca».

Terza Primavera è un gruppo spontaneo di 50 persone che è attivo a San Giovanni dall’inizio degli anni Ottanta. Fino ad oggi aveva la sua sede di fianco al palazzo municipale, vicino all’ex sede della Padana Soccorso. Quegli spazi liberati verranno in futuro utilizzati dal comune per ospitarvi i nuovi uffici comunali, che così “scenderanno” dal primo piano. I componenti di questo gruppo si ritrovano settimanalmente, ma c’è da scommettere che con la nuova sede gli incontri saranno più frequenti. Terza Primavera organizza gite, feste e pranzi in occasione di ricorrenze varie, e rappresenta un importante momento di aggregazione per gli anziani del paese. Referente è Walter Bonali, segretaria Maria Bice Araldi.

Vanni Raineri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti