Commenta

Villa Medici diventa
un libro che farà da
guida ai turisti

san-giovanni-libro_ev

Nella foto Asinari e don Binotto durante la presentazione

SAN GIOVANNI IN CROCE – Presentata domenica nella suggestiva cornice della sala centrale di Villa Medici del Vascello la guida ‘I Tesori di Cecilia’, ultimo atto di un ampio progetto avviato oltre un anno fa con la formazione di guide turistiche e altre iniziative rivolte alla promozione del patrimonio artistico e monumentale di San Giovanni in Croce.

A svelare la pubblicazione, il sindaco Pierguido Asinari e il parroco don Mario Binotto. “Si tratta di una guida illustrata utile ai turisti che vogliono scoprire le nostre bellezze architettoniche”: ha spiegato Asinari. “Un piccolo libro fatto soprattutto da immagini artistiche create da Antonella Pizzamiglio e con testi a cura di Danio Asinari. Il tutto, al costo di 5 euro, un contributo per ripagare la stampa del volumetto”. Sulla nuova guida, anche informazioni e immagini delle chiese di San Giovanni in Croce: da qui la presenza in conferenza di don Mario Binotto, da anni impegnato per la valorizzazione ed il recupero delle chiese di San Zavedro e della Santissima Trinità.

“Suggelliamo anche la collaborazione tra comune e parrocchia”: così Asinari. Sindaco e parroco stanno infatti “operando in sinergia per il recupero dei beni degradati di San Giovanni ed i risultati sono sotto gli occhi di tutti, basti pensare alla Rocca e al restauro degli interni della chiesa della Santissima Trinità che è attualmente oggetto di intervento”. Il progetto che ha portato alla realizzazione della guida ‘I Tesori di Cecilia’ è cofinanziato da Fondazione Comunitaria di Cremona ed ha come partner la cooperativa Charta di Mantova.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti