Commenta

Pomì, nuovo test:
dopo Piacenza
c’è Bolzano

pomi-piacenza-mazzanti-ev

Nella foto, la Pomì a Piacenza

CASALMAGGIORE – La Pomì Casalmaggiore torna in campo per un nuovo allenamento congiunto. Dopo la Nordmeccanica Rebecchi Piacenza affrontata al Pala Banca martedì, 2 a 2 il punteggio, Tirozzi e compagne si cimenteranno sabato pomeriggio alle ore 16,00 presso il palazzetto Arisi di Sorbolo in un nuovo test, avversaria con la formazione della Volksbank Sudtirol Bolzano. Una gara che si svolgerà nell’ambito del programma fieristico della località emiliana che da metà Settembre e sino a 19 Ottobre ha messo in calendario diversi appuntamenti. La squadra altoatesina, ha allestito per il prossimo campionato di A2 un roster molto competitivo, tanti gli arrivi importanti, tra questi la palleggiatrice Mollers, l’opposto Kajalina e l’ex centrale rosa Vittoria Repice che un bellissimo ricordo ha lasciato tra i tifosi casalaschi. Per lei un ritorno al Nord dopo la parentesi di Gricignano della passata stagione e l’opportunità nella gara di domani di ritrovare tanti amici oltre che di ben figurare al cospetto della sua ex squadra. Purtroppo la formazione che scenderà in terra emiliana non potrà contare su Noemi Porzio, per lei stagione compromessa dopo l’infortunio al legamento crociato anteriore del menisco mediale del ginocchio destro che la costringerà a sottoporsi al più presto ad intervento chirurgico e su Valeria Papa, che a sua volta ha accusato un trauma ad un infortunio ad una spalla sulla cui entità si attende l’esito degli accertamenti medici. Due assenze che indubbiamente ridurranno il tasso tecnico della formazione di mister Bonafede ma che comunque non dovranno condizionare l’impegno e le energie che la Pomì sarà chiamata a gettare sul campo. La squadra di mister Mazzanti è reduce da una settimana di allenamenti particolarmente intensi oltre che dalle fatiche del test sostenuto con Piacenza e dovrà esibire una prova di qualità e quantità. Con Bolzano è previsto l’impiego di tutte le giocatrici rosa, (unica a restare ai margini potrebbe essere ancora Zago) anche perché l’intento dello staff tecnico della Pomì è quello di sfruttare al meglio ogni allenamento congiunto per sondare le potenzialità di cui la squadra dispone.

Pomì Casalmaggiore: 1 Ortolani, 3 Skorupa, 4 Bianchini, 5 Sirressi, 6 Gennari, 7 Quiligotti, 8 Gibbemeyer, 9 Agrifoglio, 10 Klimovich, 13 Zago, 15 Stevanovic, 16 Tirozzi. All.: Mazzanti

Volksbank Sudtirol Bolzano: 1 Bresciani, 2 Filippin, 3 Bonafini, 4 Trevisan, 5 Gabrieli, 7 Kajalina, 8 Lualdi, 10 Bertolini, 11 Repice, 15 Mollers, 17 Waldthaler. Al.: Bonafede.

Mauro Vigna

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti