Commenta

Prime note per
l’indirizzo musicale
della Parazzi di Viadana

inaugurazione-musica-parazzi-ev

Nella foto, l’inaugurazione e l’esibizione dei docenti

VIADANA – La scuola avrà dei momenti di pesantezza per i giovani studenti ma offre loro sicuramente anche degli aspetti piacevoli. Uno di questi è l’indirizzo musicale presentato lunedì presso l’Istituto Parazzi di Viadana, alla presenza del Preside Aldo Delpari che ha tagliato il nastro inaugurando l’aula dove ogni mercoledì si svolgeranno corsi di chitarra, flauto traverso, pianoforte e violino. In totale 18 ragazzi si sono già iscritti, previo test d’ingresso, al corso che tra pochi mesi potrà lanciare nel mondo della musica altrettanti giovani artisti. Del resto, che vi sia del talento in loro è stato dimostrato dalla prontezza con cui hanno saputo individuare i titoli dei brani eseguiti per l’occasione dai loro prossimi docenti. Un gioco divertente attraverso il quale si sono ascoltati pezzi come il barbiere di Siviglia, La donna è mobile, la Primavera di Vivaldi e la colonna sonora del film “La vita è bella”. Alla breve cerimonia di inaugurazione era presente il vice Commissario Prefettizio di Viadana Luciano Annunziata (in rappresentanza di Isabella Alberti) i dirigenti scolastici Angela Graziani, Maria Teresa Barzoni alcuni docenti e il vicecomandante Fabio Bruttomesso della Polizia locale.

Al termine della presentazione sono stati offerti torte e biscotti con impresso il marchio della chiave di violino, tanto per restare in tema musicale. Uno dei ragazzini ha confessato di avere già a casa una chitarra elettrica, pronto a formare un piccolo complesso per le prossime esibizioni. Salvo autorizzazioni dei docenti, ovviamente.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti