Commenta

Pomì, dalle sfilate
al campo: settimana
di lavoro intensa

pomi-posa-ev

CASALMAGGIORE – Con Piacenza nel mirino la Pomì inizia un’altra intensa settimana di allenamenti. L’allenamento congiunto con la Nordmeccanica Rebecchi campione d’Italia in carica, in programma venerdì alle 17 a Viadana, rappresenterà per la squadra di Davide Mazzanti un altro importante test sulla strada che conduce all’inizio del campionato. L’ultima uscita, quella di Sorbolo nell’ambito del Trofeo Giorgio Arisi (vittoria in tre set ai danni della Volksbank Sudtirolo Bolzano dell’ex Vittoria Repice) ha  evidenziato che, a poco meno di un mese dall’avvio ufficiale della stagione, il lavoro da svolgere è ancora lungo e minuzioso e non c’è dubbio che cimentarsi al cospetto di una corazzata come quella emiliana non possa che rivelarsi propizio per alzare ulteriormente l’asticella dell’intesa tra i singoli e della qualità del gioco. Per alcuni elementi della squadra, il week-end appena trascorso si è rivelato impegnativo, oltre che sul campo da gioco anche sul fronte degli impegni extra-sportivi. Nella giornata di ieri quattro giocatrici della Pomì, la capitana Tirozzi, Bianchini e le straniere Stevanovic e Klimovich, si sono calate nel ruolo di modelle d’eccezione per una sfilata di capi di abbigliamento da sposa, svoltasi nell’ambito dell’evento ‘Qualcosa di blu’ presso la Canottieri Eridanea di Casalmaggiore. Un modo simpatico per stemperare i normali ritmi settimanali ed approcciarsi alle prossime sedute. Sedute di allenamento che iniziano domani con l’appuntamento mattutino che vedrà un gruppo di giocatrici impegnate con i pesi e le restanti utilizzare la palla. Nel pomeriggio allenamento improntato sulla tecnica per tutta la squadra. Previste durante la settimana due mezze giornate di riposo, il giovedì e il sabato mattina. Pomì a sudare anche sabato pomeriggio prima del rompete le righe del fine settimana. Venerdì alle 17,00, come detto, allenamento congiunto con Leggeri e compagne, appuntamento durante il quale sarà possibile sottoscrivere gli abbonamenti la cui campagna prosegue anche negli altri giorni di allenamento a ritmi serrati. Ma la gara con la Nordmeccanica Rebecchi sarà una sorta di prova generale per l’esordio nel torneo di A1 considerato che le rosa non effettueranno altri allenamenti congiunti nell’impianto viadanese. Gli ultimi test pre-campionato saranno infatti due quadrangolari, sabato 18 e domenica 19 Ottobre ad Ostiano (memorial Verga e Brambilla) con Piacenza, Montichiari e Firenze, il 24 e il 25 a Verona al Pala Olimpia con Montichiari, Scandicci e Monza (A2).

Mauro Vigna

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti