Commenta

A Castelponzone
la prima uscita ‘casalasca’
del presidente Vezzini

librando-vezzini-ev

Nella foto, il mercato dei libri e Carlo Vezzini con Velleda Rivaroli

CASTELPONZONE (SCANDOLARA RAVARA) – Successo per la seconda edizione di ‘Librando al Borgo’, iniziativa che ha previsto una mostra-mercato sui generis nella suggestiva cornice di Castelponzone, frazione di Scandolara Ravara. In uno dei Borghi più Belli d’Italia, domenica scorsa, si è tenuta la manifestazione dedicata al libro usato ed introvabile, ai fumetti, alle riviste, alle cartoline, ai poster e a oggetti di un passato che ritorna a mo’ di vintage, con un fascino speciale che ha richiamato l’attenzione anche del neo presidente dell’ente di area vasta cremonese: Carlo Vezzini. La massima carica di quella che fu Provincia di Cremona, a cinque giorni dalla nomina ha visitato Castelponzone confermando che il suo primo compito “sarà di conoscere il territorio e le sue istanze”. Un’occasione per ribadire che “il Casalasco non sarà assolutamente in seconda fila”, nonostante nel consiglio della nascente ente vi sarà solo un membro proveniente dal territorio nostrano, ovvero Ivana Cavazzini, sindaco prima di Drizzona, ora di Piadena.

La prima uscita ufficiale di Vezzini, che in mattinata era a Pandino per la Festa Autunnale, ha permesso al sindaco di Scandolara Ravara Velleda Rivaroli di presentare al presidente dell’ente di area vasta le peculiarità di Castelponzone, Museo dei Cordai compreso. E proprio il museo scandolarese è stato teatro di un intervento benefico del centro anziani Il Sorriso, tra i cui tesserati (circa duecento) vi sono anche i volontari che risistemato lo spazio verde rendendo più accogliente la zona per i turisti. Molto partecipate le presentazioni dei libri proposte sotto i portici del borgo. ‘Librando’ per l’autunno, SemiScambi per la primavera e nel mentre il Festival di Musica Rinascimentale e Barocca, i tre eventi clou per Castelponzone, verranno inseriti nella proposta del Distretto dell’Attrattività, in vista di Expo 2015.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti