Commenta

L’europarlamentare
Salini in visita
a Casalmaggiore

salini_ev

Nella foto Massimiliano Salini

CASALMAGGIORE – La sua ultima volta a Casalmaggiore, Massimiliano Salini la visse lo scorso 3 maggio come presidente della Provincia di Cremona uscente e soprattutto come candidato alle elezioni Europee, oltre che come “sponsor” per Filippo Bongiovanni, all’epoca candidato sindaco.

Ora che le elezioni sono andate per il verso sperato sia per Bongiovanni, diventato primo cittadino, sia per Salini, che è riuscito ad entrare nell’Europarlamento di Strasburgo, la visita di venerdì sarà a tutti gli effetti quella di un europarlamentare in città. In tal senso l’ultima volta fu, sempre in campagna elettorale, quella di Iva Zanicchi, a sostegno di Orlando Ferroni. Restando sul pezzo ed entrando nel merito della visita di venerdì, Salini dapprima si soffermerà presso la sede della Padania sulla strada Castelnovese a Casalmaggiore. Poi, verso le 12.30, l’europarlamentare arriverà in municipio, dove sarà ricevuto dal sindaco e dall’amministrazione in generale per il saluto istituzionale. Il tour proseguirà poi in altre due grandi aziende casalasche come la Bragapan e l’azienda di trasporti Storti carrelli ferroviari, che lavora tra Casalmaggiore e Piadena.

Ricordiamo che Salini, dopo avere guidato per cinque anni la Provincia di Cremona, dal 2009 al 2014 (di fatto l’ultimo mandato prima della riforma Del Rio), è membro di un paio di commissioni all’interno del Parlamento Europeo, ovvero la commissione Trasporti e Turismo e quella relativa a Industria, Ricerca ed Energia.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti