Commenta

Firme per salvare
i patronati: successo
sul mercato casalese

patronati-torchio-zani_ev

Nella foto un momento della raccolta firme

CASALMAGGIORE – Pieno successo per l’iniziativa attuata sabato mattina sul mercato di Casalmaggiore allo scopo di sensibilizzare la gente sul rischio chiusura dei patronati. Com’è noto tra i tagli previsti dalle misure che il Governo Renzi si appresta ad adottare, vi sono anche quelli che porterebbero alla soppressione di questi uffici verso cui molte persone si rivolgono per pratiche burocratiche o semplici consigli elargiti sempre in forma assolutamente gratuita. Basti ricordare che la stessa Inps spesso consiglia a rivolgersi a tali enti per ottenere consulenza e velocizzare pratiche che altrimenti il semplice cittadino  difficilmente riuscirebbe a sbrigare, se non rivolgendosi a studi professionali con costi elevati.

In poche ore raccolte sono state raccolte molte firme da inoltrare a Roma per chiedere di rimediare a tale rischio. Tra gli autografi apposti anche quella del sindaco di Bozzolo Giuseppe Torchio, al quale l’ex sindacalista Paolo Zani è riuscito persino a strappare la quota relativa alla tessera d’iscrizione al proprio sindacato.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti