Commenta

Una canzone per
don Primo Mazzolari
diventa realtà

Primo-Mazzolari_ev

Nella foto don Primo Mazzolari

BOZZOLO – Una canzone per don Primo Mazzolari. Finora nessuno ci aveva pensato e a rimediare alla lacuna è il sindaco di Cingia de’ Botti Pierpaolo Vigolini, che ha mandato la proposta al suo omologo di Bozzolo Giuseppe Torchio. “Una canzone per Primo” è il titolo del brano che per il momento è in fase embrionale ma che è sulla buona strada per diventare un progetto realizzabile.

Anche perché il testo emana espressioni poetiche e delicate così come la melodia ispirandosi ai pensieri del grande parroco di Bozzolo. Per la voce si è fatto ricorso a quella di don Graziano Ghisolfi, maestro del coro in Duomo a Cremona, con indubbie capacità vocali. “Una canzone per te? Non te l’aspettavi eh?” cantava Vasco Rossi in uno dei suoi primi dischi. Sicuramente nemmeno don Primo se lo aspettava, da lassù, ma certamente acconsentirà e applaudirà quando il brano ricorrerà all’interno delle iniziativa mazzolariane.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti