Commenta

Auto rubata finisce
nel fosso: forse serviva
per colpi nel Casalasco

cc_ev

CASALMAGGIORE – I Carabinieri di Casalmaggiore hanno recuperato mercoledì mattina una macchina abbandonata in un fosso. Si trattava di una Mercedes che era stata rubata in una concessionaria in provincia di Mantova. Dalle prime indiscrezioni l’auto sarebbe stata portata via a Motteggiana e probabilmente asportata allo scopo di compiere qualche colpo nella zona di Casalmaggiore.

La vettura come si diceva era uscita di strada tra Casalbellotto e Quattrocase. I ladri potrebbero avere perso il controllo della macchina nel tentativo di depistare i carabinieri che avevano visto sul loro tragitto e dai quali evidentemente non volevano essere intercettati. Tutte le ipotesi sono al vaglio degli uomini dell’Arma.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti