Commenta

Shotokan Karate
festeggia venti anni
di sport comprensoriali

shotokan_ev

Nella foto il gruppo dello Shotokan

CASALMAGGIORE – Un grande compleanno, festeggiato nel migliore dei modi: la società Shotokan Karate Do Sabbioneta-Casalmaggiore, guidata dal Maestro Claudio Lena ha compiuto lo scorso novembre i venti anni esatti di attività. “Momenti intensi di sport sul territorio” spiega Lena “ricchi di successi, soddisfazioni, emozioni e soprattutto divertimento. Ma anche venti anni di sacrifici e duro lavoro, privazioni e qualche delusione. Ma ne è valsa la pena”.

Nel ringraziare gli atleti, gli amici, gli sponsor e i collaboratori che, in fasi diversi e magari anche in alternanza, hanno contribuito al percorso della società, Lena ha ricordato la vocazione comprensoriale, inserita anche nel nome, da parte del suo club. “Siamo presenti in quasi tutte le scuole primarie e dell’infanzia per fare conoscere il nostro sport, con il progetto Karate Gioco Sport a Scuola, curato dalla dottoressa Noemi Lena: siamo a Rivarolo del Re, Casalmaggiore, Vicomoscano, Vicobellignano, Roncadello, Martignana di Po, Cingia dè Botti e Cappella. E il prossimo 13 dicembre festeggeremo il nostro compleanno con pizza, torta e champagne”.

Gli ultimi risultati, ottenuti nei due mesi scorsi, sono peraltro davvero incoraggianti, una sorta di premio alla longevità. Risultati che Lena elenca in serie. “Lo scorso 12 ottobre la brava Martina Bandini ha brillantemente superato l’esame di cintura nera 1° Dan FIJLKAM-CONI nella Sede Federale di Milano: la giovane agonista, si è cimentata nell’esecuzione del Kata Kanku-Dai, nella prova di Khihon e Kumite, ricevendo i complimenti dall’intera Commissione al termine dell’esame. Altro successo è arrivato lo scorso 8-9 novembre a Foligno, dove si sono svolti i Campionati Italiani di Karate CSEN 2014: con ben 31 atleti il Team giallo-blu ha conquistato: 15 primi posti, 10 secondi posti, 12 terzi posti, 7 quinti posti, 2 settimi posti e un ottavo posto. La somma di tutti questi splendidi risultati, ha permesso al nostro team di salire sul gradino più alto del podio, riconfermandosi per il secondo anno consecutivo Società Campione d’Italia nella specialità Kata. Ma non è l’unico risultato societario ottenuto, anche a livello giovanile nella classifica Percorso e Palloncino, è giunto un meritatissimo secondo posto. Questi importanti piazzamenti ci hanno permesso di salire sul secondo gradino del podio nella Classifica generale che comprende: Kata, Percorso, Palloncino e Kumite”.

“Questi risultati” precisa poi Lena “non arrivano a caso, ma sono il frutto di lavoro, impegno e costanza da parte dei Tecnici del Team, infatti la Shotokan Karate Do Sabbioneta/Casalmaggiore è l’unica Associazione Sportiva che vanta metodi di insegnamento di eccellente livello grazie alla preparazione dei propri Tecnici, che oltre a possedere tutti i Titoli Federali, sono anche in possesso di Laurea in Scienze Motorie e Sportive”.

Lo stesso Maestro poi ricorda altri successi. “Lo scorso 16 novembre a Caorle si è svolta la 23° Venice Cup 2014, gara di Karate FIJLKAM-WKF.  All’importante evento agonistico, hanno partecipato 1783 atleti provenienti da oltre 30 Nazioni. Il bravissimo agonista di Kata Devid Lena, ha conquistato un meritatissimo 3° posto nell’impegnativa Categoria Under 21, salendo sul podio assieme a due atleti della Nazionale Italiana e superando in finale l’atleta della Nazionale Inglese: l’alto livello della competizione era dimostrato dalla presenza di numerosi atleti provenienti dal Campionato Mondiale di Brema 2014, svoltosi nelle scorse settimane. Ottime anche le performance delle due giovani agoniste Martina Bandini e Isotta Ortonovi, alla loro prima esperienza a livello Internazionale, che pur non salendo sul podio si sono ben distinte nelle rispettive Categorie di età”. Per informazioni: 339/2195099 oppure www.maestrolena-karate.it

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti