Commenta

Martignana, rissa
in oratorio dopo il film
Un 19enne in ospedale

chiesa-martignana-ev

Nella foto al chiesa parrocchiale di Martignana

MARTIGNANA DI PO – Serata decisamente movimentata e dai risvolti controversi, quella vissuta da alcuni giovani sabato. Gli stessi avevano deciso di ritrovarsi per la visione di un film nella sala Giovanni Paolo II, ossia lo spazio più ampio all’interno dell’oratorio di Martignana di Po, intitolato a don Giuseppe Mori.

Per cause probabilmente futili ma ancora da stabilire, prima che la proiezione terminasse è scoppiata una rissa tra questi giovani, che sono presto passati dalle parole ai fatti. Dopo qualche insulto, infatti, si è presto passati alle mani e, stando alle prime frammentarie ricostruzioni, lo scontro da verbale s’è fatto fisico coinvolgendo 4-5 ragazzi. Uno di questi, un 19enne del posto, è stato soccorso dall’ambulanza intervenuta dall’ospedale Oglio Po in codice giallo, anche se poi lo stesso è stato ricoverato in codice verde, a indicare ferite non gravi.

Sul posto sono anche intervenuti i carabinieri di Gussola, che però non avrebbero steso verbale, in quanto la situazione s’è risolta in poco tempo e, come spesso avviene in questi casi, una volta frenati i bollenti spiriti, la serata si è normalizzata. Rimane senza dubbio lo choc per un episodio avvenuto in un luogo deputato all’educazione. Alcuni cittadini hanno assistito alla scena riversandosi in via Libertà, allertati dall’arrivo di ambulanza e carabinieri. La rissa si sarebbe comunque consumata nel salone dell’oratorio, senza conseguenze ulteriori all’esterno.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti