Commenta

Jim Maglia, nuova
edizione di Avviamento
all’Arte Attoriale

corso-jim-maglia-ev

Nella foto i partecipanti alla prima edizione

SAN GIOVANNI IN CROCE – Dopo la prima edizione, il percorso formativo A. A. A., Avviamento all’Arte Attoriale, per insegnare l’arte teatrale e recitativa prosegue. Lo rende noto Jim Graziano Maglia, attore molto conosciuto nel territorio Casalasco, che sospinto dal successo del primo esperimento, ha fissato per date per una nuova avventura di questo tipo.

“La volontà di generare cultura” spiega Maglia “credo che non faccia male, anzi. Per questo, grazie ad un costruttivo lavoro sinergico con l’amministrazione comunale di San Giovanni in Croce, la biblioteca, la Fondazione Aragona e gli oratori locali, abbiamo pensato di proseguire l’iniziativa”. Il primo incontro della seconda edizione si è tenuto martedì sera dalle 20.30 alle 23.15, mentre il bis è previsto sempre al martedì, il 16 dicembre (stessi orari), sempre presso la Fondazione Aragona.

Tali incontri riprenderanno poi il 27 gennaio 2015 all’Aragona, poi all’oratorio per un’altra serie di lezioni e infine in Teatro Gallerani (da dove era partito il progetto nello scorso ottobre) sino a maggio. Seguirà mirata comunicazione delle date e delle sedi. “Gli incontri più che lezioni” spiega Maglia “sono momenti di approfondimento ‘creativo’ di tecniche, metodologie e contenuti al fine di migliorare e valorizzare la propria comunicazione ‘di base’, con l’attento e mirato studio ed applicazione di regole, criteri tradizionali della scena e del lavoro teatrale. Una pssibilità aperta a tutti anche a percorso già iniziato, che nel gioco del teatro, inteso non solo come ‘rappresentazione, o commedia, o tragedia’ vogliono e desiderano rimettere al ‘centro’ il proprio stile di vita fatto di relazioni, di linguaggio e di parole e non solo di immagini e di ‘omologazione tecnicista’ dell’imperversante sfera virtuale”. Informazioni ulteriori alla Biblioteca Comunale di San Giovanni in Croce (0375-310279).

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti