Commenta

Ludopatia, analisi
del problema: incontro
con M5S Viadana

azzardo-ev

VIADANA – Il gioco d’azzardo patologico è un’emergenza sociale sempre più diffusa. Il gioco d’azzardo crea dipendenze, disturbi del comportamento, aumento della spesa sanitaria, impoverimento delle persone, distruzione dei legami affettivi, familiari e comunitari. E’ un fenomeno che fa ammalare e toglie dignità alle persone, come ha dimostrato anche l’ultimo caso di cronaca legato all’omicidio Gobbi.

Per questo il Movimento 5 Stelle ha organizzato una serata a tema giovedì 11 dicembre alle ore 20.45 presso l’Auditorium Itc Gardinazzi. “Come ogni emergenza sociale” spiegano dal Movimento “il tema Ludopatia va affrontato da chiunque abbia a cuore la salute e la felicità della popolazione. Per questo abbiamo invitato ospiti preparati: saranno presenti Maura Gola, Referente per Mantova Consorzio Sociale Ethica Onlus, il dottor Jaime Ortiz Barbosa e la dottoressa Elisa Gazzi, Educatori professionali con Master sulla Ludopatia – Progetto Orthos), l’avvocato Francesco Magnoni, Consulente legale – Amministratore di Sostegno,  che affronteranno la tematica dal punto di vista della dipendenza offrendo anche spunti di aiuto a coloro che soffrono di questo disturbo comportamentale”.

Infine il professor Luigi Caracciolo, Criminologo e docente Istituto FDE, analizzerà i possibili legami tra sale gioco e organizzazioni criminali, evidenziando gli aspetti criminogeni legati al gioco d’azzardo. “Invitiamo tutti i cittadini, comitati, associazioni, la Consulta del Volontariato, le istituzioni e le forze politiche a partecipare numerosi” fanno sapere dal Movimento 5 Stelle di Viadana.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti