Commenta

Rivarolo Mantovano,
cade dal muletto e batte
la testa: 34enne in ospedale

ambulanza-118-ev

RIVAROLO MANTOVANO – E’ bastata una distrazione ad un autotrasportatore di 34 anni di origine straniera per finire ko, per fortuna senza conseguenze troppo gravi per la salute. Il fatto è accaduto poco dopo le 14.30 di venerdì a Rivarolo Mantovano, in via Risorgimento, presso la ditta Ballarini Paolo e Figli, che fabbrica oggetti per la cucina e la casa come pentole e similari.

L’autotrasportatore stava caricando sul proprio rimorchio una grande quantità di pentolame per una importante spedizione, quando ha perso l’equilibrio: pare che l’uomo abbia infatti appoggiato un piede sulla “salita” del camion e un altro sul muletto, che però proprio in quel momento stava effettuando una manovra e, spostandosi di qualche centimetro, ha sbilanciato e fatto cadere il 34enne. Bruttissimo l’impatto a terra, con l’uomo che ha subito un doloroso colpo alla testa e un infortunio al braccio, che si è girato in maniera innaturale durante la caduta. In particolare il 34enne avrebbe perso i sensi per qualche secondo, facendo temere il peggio: per fortuna, invece, l’uomo si è poi ripreso, anche se naturalmente s’è reso necessario l’intervento dell’ambulanza della Croce Verde di Viadana, che ha subito trasportato il 34enne all’ospedale Oglio Po di Vicomoscano in codice giallo. Sul posto anche l’Asl Medicina del Lavoro, come sempre accade in queste occasioni per i rilievi e per ricostruire l’accaduto.

Giovanni Gardani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti