Commenta

Bullismo nei bagni
della scuola:
due condanne

tribunale-mantova-ev

Nella foto, il Tribunale di Mantova

MANTOVA – Il sabbionetano Riccardo Grazioli Boroni ed il viadanese Marco Rasoli sono stati condannati giovedì in Tribunale a Mantova a sei mesi di reclusione, pena sospesa, per il reato di violenza privata. I due erano stati denunciati per atti di bullismo commessi nei confronti di uno studente minorenne del Liceo Scientifico Sanfelice di Viadana. Il gruppo di ‘bulli’ era composto da otto ragazzi: i restanti sei sono stati assolti dal giudice Ivan Brigantini.

Al minorenne, che ai carabinieri di Viadana aveva ammesso di essere stato preso a mo’ di carriola nel bagno dell’istituto e costretto a fermare una moneta con la fronte mentre questa scivolava contro la parete, i condannati dovranno riconoscere una provvisionale di 5mila euro, oltre ad accollarsi le spese legali della parte lesa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti