Commenta

L’Ambrogino d’Oro
Roviaro si racconta
al Rotary

roviaro-rotary-ev

Nella foto, Roviaro ospite del Rotary Casalmaggiore Oglio Po

SOLAROLO RAINERIO – Un centinaio di presenze alla prenatalizia del Rotary Club Casalmaggiore Oglio Po. Una serata, quella di mercoledì al ristorante La Clochette, all’insegna della serenità, dell’amicizia, di valori condivisi presentati dal professor Giancarlo Roviaro. Roviaro, medico chirurgo di grande fama, è socio onorario del club, e recentemente (nel dicembre 2013) è stato insignito dell’Ambrogino d’Oro, la più importante onoreficenza assegnata dal Comune di Milano. Roviaro è noto come il chirurgo che ha inventato la minichirurgia polmonare, è l’autore delle prime operazioni “a torace chiuso”. Il curriculum di questo professore ordinario di chirurgia e direttore di svariati istituti e cliniche, membro del Consiglio Superiore di Sanità e del Comitato tecnico scientifico dell’Istituto Nazionale Tumori di Milano, è imponente.

Nella relazione al Rotary ha parlato della sua carriera professionale, partendo da quella dal momento più significativo, ossia quando nel 1991, effettuò un intervento alla parete toracica con tecnica mai effettuata prima d’allora. Una tecnica che oltre a produrre ottimi effetti sulla patologia, risultava meno invasiva, meno dolorosa, e più rapido il decorso post operatorio. Alla serata ha partecipato anche il Rotaract Club Piadena Casalmaggiore Asola, che ha animato la serata con una tombola benefica, il cui ricavato sarà devoluto a due scuole, d’infanzia e primaria, per consentire di affrontare le carenze finanziarie delle stesse nel fornire servizi utili ai bambini.

V. R.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti