Commenta

Pomì, a Piacenza
per regalarsi
un buon Natale

pomi-braccia-esulta-ev

CASALMAGGIORE – La Pomì Casalmaggiore prova a testare le proprie ambizioni di alta classifica sul campo della Nordmeccanica Rebecchi Piacenza. Domenica alle 18,00 al Pala Banca contro le campionesse d’Italia in carica Tirozzi e compagne vogliono continuare a fare punti e confermarsi la terza forza del torneo. Per puntare a questo in settimana la squadra di Davide Mazzanti, insieme ad Alessia Gennari, ex dell’incontro, ha lavorato sodo e con grande attenzione su tutti i fondamentali come spiega la stessa attaccante reggiana. “Non ci siamo certo risparmiate – dice Gennari – sin da martedì, primo giorno di allenamento dopo il lunedì di riposo, abbiamo dato spazio a tutti gli aspetti e le situazioni di gioco che potrebbero presentarsi nella gara con Piacenza con particolare cura del contrattacco e l’intesa tra centrali e registe”. La battuta, come sempre, potrebbe rappresentare la vostra arma in più? “Inutile negare che dai nove metri la Pomì disponga di potenza e qualità e sarà dalla zona di servizio che dovremo essere brave a mettere pressione alle nostre avversarie”. Come vedi Piacenza in questa stagione? “Sicuramente la nostra prossima avversaria è meno corazzata del campionato passato, lo dimostrano le recenti sconfitte ma ciò non toglie che possa disporre di grandi individualità, capaci di fare la differenza in qualsiasi momento e contro ogni avversario. E poi sappiamo che detengono il tricolore quindi massimo rispetto”. Tu che a Piacenza hai giocato come senti questa gara? “Chi ha frequentato questi ambienti sa quanto ci tengano nella località emiliana a fare bene, sempre e comunque, per me ovviamente sarà un piacere tornarvi da avversaria e in caso dovessi essere impiegata non mi farò certo pregare nel dare il meglio di me stessa per la Pomì ed onorarne la maglia”. Nei due precedenti di A1 si registrano altrettanti successi per Leggeri e compagne, nella passata stagione le piacentine si imposero 3 a 0 in terra emiliana ed espugnarono nel return-match il Pala Pomì di Viadana con analogo punteggio. In casa rosa le giocatrici godono tutte di ottima salute, per mister Mazzanti la possibilità di fare in tutta le tranquillità le proprie scelte per individuare il sestetto titolare.

Squadre
Nordmeccanica Rebecchi Piacenza: 1 Sorokaite, 2 Valeriano, 3 Dirickx, 4 Leggeri, 5 Vargas, 6 Van Hecke, 7 Carocci, 8 Brussa, 9 Di Iulio, 10 Poggi, 11 Borgogno, 12 Angeloni, 13 Wilson, 14 Caracuta. All.: Chiappini
Pomì Casalmaggiore: 1 Ortolani, 3 Skorupa, 4 Bianchini, 5 Sirressi, 6 Gennari, 7 Quiligotti, 9 Agrifoglio, 10 Klimovich, 13 Zago, 15 Stevanovic, 16 Tirozzi. All.: Mazzanti
Arbitri
Andrea Puehcer, Maurizio Canessa

Biglietti
Tribuna numerata: intero 20,00 euro- ridotto 15,00 euro
Tribuna libera: intero 15,00 euro – ridotto 10,00 euro
Hanno diritto alla tariffa ridotta under 18 e over 65
I bambini fino ad 8 anni entrano gratuitamente

Media
La gara verrà trasmessa in differita alle ore 14,00 di martedì 23 Dicembre su Cremona 1 (canale 211 digitale terrestre)

Mauro Vigna

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti