Commenta

Attacco cardiaco
nel parcheggio:
salvato in extremis

padano-casalmaggiore-118-ev

Nella foto, l’intervento del 118

CASALMAGGIORE – Salvato dalla prontezza di alcune persone e dagli operatori del 118 che sono intervenuti in tempo, strappandolo ad un infarto che lo aveva colpito. E’ successo domenica sera poco dopo le ore 19 nel parcheggio del Centro Commerciale Padano, a Casalmaggiore. Un 39enne di Sabbioneta ha accusato un improvviso attacco cardiaco poco dopo aver fatto la spesa. L’uomo si era appena salutato con la fidanzata ed era salito sul suo Dacia Suv per far ritorno a casa. Sono state due persone che avevano parcheggiato accanto al suv bianco a sentire giungere dei lamenti dalla macchina accanto. Allungato lo sguardo hanno visto una persona stesa sul sedile con la portiera aperta che chiedeva aiuto, lamentando di non riuscire a respirare e di avere formicolio alle dita. Immediatamente gli è stata tolta la sciarpa che gli stringeva il collo aiutandolo a respirare e sono stati chiamati i soccorsi. In pochi istanti è giunta l’ambulanza della Padana Soccorso i cui operatori sono riusciti ad intervenire urgentemente salvando la vita al sabbionetano. Pochi minuti dopo somo arrivati anche i genitori e altri parenti del 39enne raccontando che il congiunto aveva già avuto un infarto otto anni prima. Anche in quell’occasione il destino ha voluto essere benevolo con lui, come in questo caso.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti