Commenta

Notre Dame des
Banlieues, scuole
allo Zenith per lo show

notre-dame-studenti_ev

Nella foto i pullman in piazza e gli studenti prima dello spettacolo

CASALMAGGIORE – Piazza Garibaldi piena di pullman non è sicuramente uno scenario facile da scorgere. Ma mercoledì mattina diverse classi delle scuole arrivate da Mantova, Suzzara, Viadana e ovviamente anche da Casalmaggiore (questi ultimi studenti, a piedi) hanno raggiunto il listone per partecipare, presso il Cinema Teatro Zenith dove era programmato, allo spettacolo “Notre Dame des Banlieues”, ideato da Frederic Lachkar sotto forma di commedia musicale, di fatto un musical. Ben diciotto i pullman impegnati nel trasporto studenti, per rendere l’idea di quanto vasto fosse il pubblico presente nel cinema casalese.

Uno spettacolo particolarmente suggestivo e toccante, visto anche il momento che Parigi ha appena attraversato dopo i fatti di inizio gennaio: “Notre Dame des banlieues” racconta in musica i primi amori e il multiculturalismo, punta lo sguardo sulle differenze sociali e sulla difficoltà di ognuno nel trovare il proprio posto, porta in scena il ruolo dei social network e degli smartphone nella vita dei giovani. Il tutto seguendo i ritmi moderni del rap, slam o hip-hop. Uno spettacolo insomma sicuramente coinvolgente per i ragazzi che vi prenderanno parte, grazie al quale gli stessi studenti potranno anche fare esercizio, affinando la lingua francese studiata durante le ore di lezione in classe.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti