Commenta

Genitori del quartiere
Fiammetta al lavoro per
ripulire la ciclabile

neve-ciclabile_ev

Nella foto i genitori al lavoro sulla ciclabile di via Repubblica

CASALMAGGIORE – Tra i tanti problemi emersi con l’emergenza neve a Casalmaggiore, uno dei più sentiti, anche a giudicare dal termometro dei social network, è quello relativo alle ciclabili. Su tutte, prevale l’interesse e la preoccupazione per la struttura di via Repubblica, in particolare perché molto frequentata dagli studenti che devono raggiungere, a piedi o più facilmente in bicicletta, la scuola media Diotti, in via Roma, stante la riapertura degli edifici scolastici. Non manca anche la preoccupazione per il plesso scolastico Marconi, dove il possibile intasamento di mezzo in attesa è già visibile in situazioni normali e potrebbe peggiorare nettamente con l’asfalto reso viscido dai residui della neve. La sospensione del Piedibus, doverosa viste le condizioni della strada, dovrebbe poi aumentare il numero di mezzi a motore diretti verso la scuola Marconi.

Tornando però alla ciclabile di via Repubblica, evidenziamo il bel gesto da parte di alcuni genitori degli studenti che abitano nel quartiere Fiammetta, i quali, preoccupandosi anche per chi arriva dalla rotonda Conad, hanno iniziato a spalare la ciclabile in fregio all’Asolana, in corrispondenza del monumento al Canottaggio di Casalmaggiore, provando a ripulire almeno l’ultimo tratto per garantire maggiore sicurezza viaria ai ragazzi. Si preannuncia, insomma, un lunedì critico dal punto di vista della viabilità e dei cosiddetti utenti deboli della strada e le preoccupazioni non mancano, anche se il senso civico di alcuni cittadini, armati di badili e pale, va senza dubbio lodato.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti